Autore: creareconilcuore

Torta Salata zucca e patate@

pizap (16)

Ingredienti ( per teglia 22 cm)

1 rotolo di pasta sfoglia
300 g di polpa di zucca
1 cipolla piccola
sale
1 uovo
pepe
1 patata media
un rametto di rosmarino
1 cucchiaio di grana grattato
q.b olio extravergine

Procedimento

pizap (9)

Srotolare la sfoglia  , mettere in una teglia  con la sua carta forno ritagliare la pasta in eccesso e tenere da parte
bucherellare ,coprire la base con carta forno e mettere dei fagioli secchi ,cuocere 5 minuti in forno preriscaldato nel ripiano   più basso

Nel frattempo togliere la buccia e filamenti alla zucca ,pelare la patata
e tagliare a tocchetti e lo stesso la zucca , fare sbollentare in acqua calda e salata fino a che sono appena morbide !! tirare su prima la zucca visto che cuoce prima !! fare raffreddare
in una padella fare stufare la cipolla tritata con olio extravergine e un pò d’acqua , unire la zucca e patate , saltare pochi minuti se serve salare, pepare
tritare sopra il rosmarino ,fare restringere il sugo se fosse troppo liquido

In una scodella sbattere l’uovo con il formaggio
togliere i fagioli e la carta forno dalla base precotta , distribuire sopra la zucca con patate cotte e per ultimo versare sopra l’uovo sbattuto
fare i decori   ,infornare 170* per 25 minuti ! se serve mettere  su un foglio d’alluminio !! il ripieno deve risultare ben sodo
Servire calda !! è ottima anche fredda

pizap (18)

Annunci

Peperoni Melanzane con salsiccia

pizap8

Ingredienti

q.b di salsiccia (lugànega) io ho usato salsiccia di tacchino
2 peperone
1  melanzane media
q,b d’aceto balsamico
q.b olio extravergine
sale
2  pomodori perini
100 g di olive nere denocciolate   

Procedimento

Lavare la melanzana   i peperoni e i pomodori ( togliere i semi interni dei peperoni )
tagliare le verdure a tocchetti , fare saltare in una padella con olio extravergine appena si è rosolato la verdura
bagnare con un goccio d’aceto balsamico ,mescolare e continuare la cottura fino a che si asciuga il liquido con l’aceto ,unire la salsiccia ,cuocere  fino a fare rosolare la salsiccia


salare , unire le olive ,coprire con il coperchio e cuocere per circa  30 minuti , girandole spesso ,se serve unire un po d’acqua da fare evaporare 5 minuti prima di finire la cottura con fiamma alta  , mettere su un piatto da portata e servire

Buon appetito

Benvenuto Ottobre 🍁 🍇 🌰

pizap (2) e

🍁🍁🍂🍂🍇🍇🍄🍄🌰 🍁🍁🍂🍂🍇🍇🍄🍄🌰

Poi l’estate svanisce e passa, e arriva ottobre. Si fiuta l’umidità, si sente una chiarezza insospettabile, un brivido nervoso, una veloce esaltazione, un senso di tristezza e di partenza.

(Thomas Wolfe)

Conservare il prezzemolo

1003759_564381503619815_1276767806_n

è tempo di fare la scorta di prezzemolo per tutto l’anno !!
……………………………
Lavare il prezzemolo , farlo asciugare sopra un foglio di carta da cucina
tritare il prezzemolo e q.b d’aglio in un robot da cucina , versare a filo q.b olio extravergine ,  riempire   con un cucchiaino  le vaschette del ghiaccio mettere a congelare  per  una notte !! dopo di che togliere dalle vaschette e  mettere nei sacchetti , conservare in freezer
Al bisogno basta prendere un cubetto

Patate e Peperoni Pipi e Patati

pizapu

Patate e Peperoni ( PIPI E PATATI )

Ricetta di mia mamma, è un tipico piatto della tradizione Calabrese !!a volte tantissimi anni fa era l’unico contorno  , primo o secondo dei contadini ! che si portavo il pranzo da mangiare nei campi !! veniva tolta la mollica di un pane ( fatto in casa) e riempito con pipi e patate
veniva condiviso tra di loro

Ingredienti

4 peperoni (rossi  e gialli ) o come desiderate)
3 patate
4 cucchiai d’olio d’oliva ( se è possibile Calabrese )
q b sale
1 spicchio d’aglio

Procedimento

Pelare le patate lavarle, tagliare a rondelle non troppo sottile
in una padella ( in calabrese frissura ) versare l’olio , soffriggere le patate  con  l’aglio  appena si dorano togliere l’aglio
Lavare i peperoni dividere in due ,eliminare i semi interni
tagliare a tocchetti e unire alle patate ,salare, mettere il coperchio e cuocere 20 minuti !! fino a che i peperoni  siano morbidi !!
Mescolare ogni tanto delicatamente con un cucchiaio di legno ,stare attente a non fare sfaldare le patate ( non preoccupatevi se qualcuna si sfalda , cosi si farà un sughetto cremoso )
La ricetta è pronta ,facile e buonissima !! sapore d’altri tempi
Buon Appetito

Torta salata con cipolle di Tropea

pizap (3)b

Ingredienti

pizap (3)1

Un rotolo di pasta  per pizza  ai 5 cereali ( Buitoni)
2   ricottine  Vallelata   ( 200 g )
1 uovo
2 cipolle rosse di Tropea !queste sono arrivate direttamente dalla Calabria
3 cucchiai di parmigiano grattato
sale
pepe
2 cucchiai d’olio extravergine
q.b d’acqua

Procedimento

Tagliare a rondelle le cipolle , fare rosolare nella padella con l’olio per pochi minuti , unire un po d’acqua ,mettere il coperchio e fare cuocere fino a che diventa morbida , dopo di che continuare la cottura senza coperchio, fino a che il liquido di cottura non si sia ristretto
mettere in una ciotola e fare raffreddare

……………………………………………..

Preparare la farcia

In una ciotola versare le ricottine , il parmigiano  , l’uovo , salare ,pepare, mescolare con una frusta , unire le cipolle fredde e amalgamare il tutto
Srotolare la pasta per pizza , adagiare su una teglia con la sua carta forno ,coprire solo la base con un altro foglio di carta forno e versare dentro dei fagioli secchi ,infornare in forno preriscaldato ( ventilato ) 200* per 5 minuti nel ripiano più basso del forno
!! con questo procedimento il fondo della torta salata si cuocerà un po e non resterà umida !!

pizap (3)a

Togliere la carta forno con i fagioli , versare il ripieno di cipolla ,livellare con un cucchiaio,abbassare la temperatura del forno a 180* ,rimettere in forno e   continuare la cottura ancora per 30 minuti !! si deve rassodare il ripieno

pizap (3)l

è ottima anche fredda !!!

Biscotti inzupposi a modo mio

pizap (2)8

Biscotti della nostra infanzia !! ci pensava la nonna ( o la mamma) a farli alla sera per la colazione del mattino , sono dei biscotti cicciotti da inzuppare nel caffè latte
penso che siano dei biscotti che si facevano in tutte le case ,non c’erano ancora le formine e si facevano a mano !! dando tante forme solo con le mani
anche il lievito per dolci si usava raramente ,era molto usato l’ammoniaca per dolci , una volta si facevano dolci da conservare a lungo,si mettevano nei sacchetti di carta e l’ammoniaca era il lievito più adatto
Se mi ricordo bene ( sono passati secoli da quando le faceva mia nonna ) ci mandavano a noi bimbe a comprare l’ammoniaca per dolci in farmacia !!! io ho usato il classico lievito per dolci

✿•¨*•. ✿•*¨•. ✿•¨*•. ✿•*¨•.

Ingredienti ( per circa 20 biscotti )

300 g farina 00
2 uova
170 g zucchero semolato
1 bustina di lievito per dolci
mezzo bicchiere di plastica di olio di semi  ( se preferite d’oliva)
mezzo bicchiere di latte
q.b di zucchero semolato per decorate

Procedimento

pizap (2)w

Sul piano da lavoro versare a fontana la farina ,lo zucchero , il lievito
nel centro unire il latte, l’olio , le uova ,impastare fino a che diventa un panetto sodo e omogeneo( se serve unire ancora un po di latte)
fare riposare per 20 minuti in un luogo fresco

Infarinare il piano da lavoro ,adagiare il panetto , dividere in tanti tocchetti per fare dei filoni grandi 2 cm  , tagliare a bastoncini lunghi 8 cm
Appiattire leggermente con una forchetta , bagnare con del latte e spolverizzate con zucchero semolato
mettere i biscotti in una teglia foderata con carta forno !!  tenere un po di distante tra loro,infornare in forno preriscaldato (statico) a 170* per 15 minuti
Fare raffreddare ,si conservare bene in scatole di latta

pizap (2)1

Torta bianco mangiare

528286_518317311559568_1860228774_n

Ingredienti ( ciotola 20 cm )

400 ml di latte
80 g zucchero
40 g di fecola
1 buccia di limone
un pizzico di cannella
q,b di biscotti savoiardi
q,b di pds avanzato tagliato a fette sottile

procedimento

Mettere lo zucchero ,la fecola in una ciotola
piano piano il latte sempre mescolando con una frusta
per evitare grumi
versare in un pentolino adagiare sul fuoco
unire la buccia del limone e la cannella
cuocere a fiamma bassa sempre mescolando
fino a che si rassoda
spegnere ,dare una girata energicamente ,togliere il limone
fare raffreddare un po
foderare una ciotola rotonda con pellicola
facendo uscire i bordi in modo da potere tirare su la crema una volta fredda
mettere sul fondo della ciotola delle fette di pds tagliato a fette ricoprendolo
versare la crema ,livellare con un cucchiaio appena bagnato
fare raffreddare x mezz’ora in frigo
Tirare su la crema con i bordi della pellicola
e toglierla mentre l’adagiate su un piatto per dolci
Tagliare dalla misura giusta dell’altezza della crema
i savoiardi e decorare tutto intorno facendo un po di pressione
servire con fiocchi di panna montata e caramello

Tramezzini assortiti

pizap (13)k

dei stuzzichini facile e veloci !! da fare con molta fantasia

Ingredienti

Una confezione di  pane per tramezzini (senza crosta)
q,b prosciutto cotto, salame, ( qualsiasi salumi di vostro gusto)
q.b di salsa tonnata ( o semplicemente maionese )

pizap (34)

 

la ricetta qui

https://wp.me/p5WIhM-4lV

Procedimento

Con il mattarello stendere un po le fette di pane per tramezzini ,spalmare su una fetta la salsa tonnata , unire i salami a piacere a pezzetti , adagiare la seconda fetta , ritagliare con le formine dei biscotti , qualcuno li ho fatte senza salsa e maionese , un po solo con la salsa tonnata per i bimbi, se gradite si può unire qualche foglia   di insalata
disporre su di un piatto e servite

Salsa Tonnata a modo mio

pizap (33)

La Salsa tonnata e molto versatile  , oltre ad essere usata per la classica ricetta  di vitello tonnato , è perfetta per insaporire anche del pesce ,ottima   per farcire  panini e tramezzini con salumi !!!

Ingredienti ( per 500 g di maionese )
……………………….

Un vasetto da 500 g di maionese
2 scatolette di tonno (  sott’olio )
20 g di capperi salati
2 filetti  di acciuga  (  sott’olio )

 

Procedimento

In un frullatore elettrico versare il tonno scolato dal suo olio , i filetti di acciuga e i capperi dissalati in precedenza sotto l’acqua corrente , unire un paio di cucchiai di maionese , frullare il tutto  fino ad ottenere una crema liscia
Versare in una ciotola , unire il resto della maionese e con le fruste mescolare fino a che diventa una salsa omogenea
tenere in frigo fino a che si decide come utilizzarla