Dolci secchi

Focaccine Nutellosi

IMG_8666

Un ottima idea per utilizzare della pasta lievitata avanzata (  pasta per pizza)

facillissimaaaa Solo Pasta, Nutella,Olio

Ingredienti

Pasta lievitata ( circa 200 g )
q.b Nutella
acqua
olio per friggere
zucchero a velo

Procedimento

stendere la pasta sottile con il mattarello
ritagliare dei cerchi ( la grandezza a vostro piacere )
mettere nel centro  un  cucchiaio di Nutella
spennellare i bordi con un po d’acqua  ,soprapporre il secondo cerchio
sigillare bene con le dita con una leggera pressione
fare dorare entrambi i lati in abbondante olio per friggere caldo al punto giusto
fare assorbire l’olio in eccesso su carta da cucina
spolverizzare con zucchero a velo
servire caldi !! uno tira l’altro

IMG_8687

Mini Carlotte alla nutella

IMG_8637

Dolce con pochi ingredienti !! molto fresco e veloce, solo il tempo giusto per rassodarsi in frigo ,si puo preparare e tenere nel freezer  al bisogno tirare fuori per una mezz’oretta a temperatura ambiente  per stupire i vostri ospiti

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Dose per una ciotola 18 cm con la base più piccola ( a cupola )

New Image

Procedimento

In una ciotola versare il formaggio, lo  zucchero , il cacao e nutella ,mescolare con una frusta fino a che diventa una crema omogenea
foderare una ciotola di vetro con la pellicola
mettere i biscotti a cerchio dopo avere tagliato un lato della misura della altezza della ciotola
tenere da parte i biscotti avanzate e fatele a grosse briciole
iniziare a fare gli strati !! briciole ,crema, fino a finire con l’ultimo strato di crema
rimboccare la pellicola all’interno ,  tenere  1 ora nel freezer
dopo di che mettere su un piatto per dolce ,legare con un nastro in modo di compattare la corona di biscotti
decorare con del cioccolato a latte e fondente ( a vostro piacere )
conservare in frigo per un paio d’ore prima di servire a fette

Sofficissimi quadrotti al limone

IMG_8541

Un dolcetto leggerissimo, l’aroma del limone gli da un sapore particolare
di freschezza !!

Ingredienti

140 g farina 00
200 g zucchero
4 uova
1 bustina di lievito per dolci
q.b zucchero a velo
mezza buccia di limone grattato
il succo di un mezzo limone
120 g burro fuso

Procedimento

Montare le uova con lo zucchero ,unire il burro fuso
unire la farina e il lievito setacciati
aggiungere la buccia e il succo del limone
sbattere fino a che diventa un impasto vellutato !! deve essere abbastanza fluido !!
ungere e infarinare leggermente una teglia quadrata ! 22 x 22 con i bordi alti
versare il composto ,infornare in forno preriscaldato ( statico )170* per 35 minuti
!! fare la prova stecchino !! fare raffreddare ,

con un coltello seghettato ritagliare la calotta della torta
per pareggiare la superficie
girare sotto sopra !!
con un righello segnare dei quadrotti ( 5 x 5 ) ( o della misura preferita )
spolverizzate con abbondante zucchero a velo
tagliate tutti i dolcetti
finiranno subito !! ma se non fosse cosi si conservano un paio di giorni
in un porta torte con coperchio

le Polentine (@)

602558_524533937604572_497968455_n

ingredienti

100 g farina 00
100 g farina di mais
50 g burro morbido
120 g zucchero
1 uovo
1/2 bustina di lievito x dolci
q,b di latte

procedimento

sul piano da lavoro
mettere ,le farine ,il lievito,lo zucchero,il burro,2 cucchiai di latte
lavorare con le dita x amalgamare bene il tutto tra loro
impastare fino a che diventa un impasto liscio e omogeneo
( abbastanza morbido )
fare una palla e fare riposare x 20 minuti in frigo
stendere la pasta sul piano infarinato con il mattarello
spessa 5 mm ( 1/2 centimetro )
( volendo anche con le dita visto che l’impasto è morbido )
dare la forma con i stampini a piacere
adagiare su una teglia foderata con carta forno
distante un po tra loro
infornare in forno preriscaldato
180*x 15 minuti
fino a una leggera doratura
fare raffreddare e decorare a piacere o lasciarli semplici

Cudduraci Tipico dolce Pasquale Calabrese

da fare8

Collage57-002
un dolce della tradizione Calabrese per il periodo Pasquale
io li ho visto fare da quando ho memoria da mia nonna e mia madre
si preparavano pochi giorni prima di pasqua per poi mangiarli alla pasquetta che si trascorreva in campagna con tutta la famiglia !! fino a poco tempo fa li faceva la mia mamma ,ma quest’anno ho voluto provare io ,alleggerendoli un po da zucchero e grassi !! oncora oggi nei paesini della Calabria li fanno con la ricetta originale ,usando farina di granoturco e adolciti con miele di fichi o mosto cotto e usano lo strutto che fanno loro con le parte grasse del maiale
per noi bimbe  venivano fatto le bamboline di biscotti con uovo

IMG_7500

Ingredienti

500 g di farina
3 uova
120 g di zucchero semolato
80  g di burro
1 bustina di lievito
la buccia grattugiata di un limone
3 cucchiai di latte
un cucchiaio d’olio d’oliva

decorazione

uova ben lavate,
codette colorate di zucchero
un uovo sbattuto
q.b chiodi di garofano

Procedimento

Versare la farina a fontana sul piano da lavoro , mettere le uova , il burro fuso ,l’olio
la buccia del limone grattata ,la bustina di lievito
iniziare a lavorare con le punte delle dita e fare le briciole di frolla
unire il latte e iniziare a impastare ( se serve usare più latte o viceversa farina)
lavorare fino a che diventa un impasto compatto e morbido
spolverizzare il piano da lavoro con della farina e iniziare a fare i cudduraci

fare le forma che si desiderano !!
come fare  i cestini !! stendere un pezzetto d’impasto con il mattarello alto mezzo centimetro
ritagliare un cerchio della grandezza di un uovo , con dei filoncini di frolla attorcigliate fare i bordi ,mettere al centro l’uovo ben lavato e decorare l’uovo con dei filoncini intrecciati a modo di croce ,spennellare con l’uovo sbattuto e decorare con le codette colorate
come fare i biscotti ad esse !! fare dei filoncini e attorcigliare su se stessi prima a destra e poi a sinistra

fare delle coroncine , stendere il resto dell’impasto alta mezzo centimetro e con i stampini in tema Pasquali  ( a forma di  uovo ,colombe, coniglietto campanella ecc )
per fare gli occhietti dei coniglietti e colombine usare i chiodi di garofano
spennellare tutti i biscotti con l’uovo e decorare con le codette colorate di zucchero
adagiare su una teglia foderata con carta forno ,
Infornate in forno preriscaldato ( ventilato) 180* per 15 minuti appena prendono un bel colore dorate sono pronti

 

Zeppole al forno con crema pasticcera al cioccolato bianco

Collage55-007

le zeppole un tipico dolce della tradizione Italiana !!
Nelle regione del Sud vengono fatte particolarmente per la festa di S.Giuseppe !! ogni regione ha la sua ricetta e il periodo per prepararle per festeggiare le loro tradizione !!
il fatto più importate che piacciono a tutti e si possono fare ogni giorno dell’anno
!! un dolce per la festa del papà !! auguri a tutti i papà del mondo
anche  a tutti i  papà che sono diventati Angeli !! Auguri Papà sei sempre nel mio cuore!!

Ingredienti

Acqua 350 ml
una noce di burro
pizzico di sale
180 g di farina 00
2 uova
q.b zucchero a velo

Procedimento

In una pentola versare l’acqua
il pizzico di sale
appena inizia a bollire togliere dal fuoco
unire la farina a pioggia mescolando con la frusta
rimettere sul fornello e cuocere fino a che inizia a staccarsi dal fondo della pentola
unire il burro ,la buccia del limone grattato
fuori dal fuoco aggiungere una alla volta le uova
rimettere per 1 minuto sul fuoco sempre mescolando
spegnere e fare intiepidire

mettere l’impasto in una Sac a poche
su una teglia foderata con carta forno iniziamo a creare dei cerchi della grandezza desiderata facendo più giri su se stessi

Collage55-006

infornare in forno preriscaldato( statico ) a 170* per  30 minuti circa !fino a che si dorano!

Collage55-010

nel frattempo preparare la crema pasticcera al cioccolato bianco

la ricetta !!  http://wp.me/p5WIhM-2pn

IMG_7236IMG_7249

mettere la crema in una sac a poche  iniziare a farcire le zeppole
se nella cottura qualcuna si è chiusa fare un foro centrale con la punta di un coltellino
alla fine fare un bel ciuffo di crema ,spolverizzare con zucchero a velo

Collage55-009

Cupcake mimosa @

Collage55-006

per non fare la classica torta mimosa ! ho fatto i Cupcake che uno tira l’altro
semplicissimi ,morbidissimi e deliziosi !!

Ingredienti per 10  Cupcake

120 g farina 00
mezza bustina di lievito per dolci
1 uovo e un tuorlo
100 g di burro ammorbidito
120 g zucchero
q.b di latte
1 bustina di vanillina
qualche gocce di colorante alimentare giallo ( facoltativo )
……………….
ingredienti ( farcia)

una confezione di panna da 200 g
mezza confezione di formaggio spalmabile da 200 g

procedimento

in una ciotola montare con le fruste elettriche
l’uovo intero e il tuorlo con lo zucchero
finchè diventa spumoso
unire il burro ammorbidito nel forno a microonde
sempre montando unire la farina e il lievito setacciate
unire 3 gocce di colorante giallo
la vanillina ,deve risultare come una crema
se serve unire un po di latte

riempire con il composto i  pirottini di carta poco più della metà
infornare in forno preriscaldato(statico)
a 180 * finchè saranno dorati ( circa 15 minuti )

preparare la crema

montare la panna leggermente ,unire metà della confezione del formaggio spalmabile
e continuare a montare fino a che diventa bella ferma
fare riposare 20 minuti in frigo

tagliare la calotta e con un coltellino svuotare il centro
e tenere da parte per fare le briciole

mettere la crema un una sac à poche ,riempite il centro dei Cupcake con la crema
adagiare  su la sua calotta ,fatela aderire bene e decorare con la restante crema
sbriciolare sopra  l’impasto tolto dal centro

IMG_7187

 

Kinder paradiso a modo mio

Collage55

avete presente le famose merendine ?
sono veramente facile da fare ! sono molto simili alle originali
ma vuoi mettere l’orgoglio  per averle fatte noi

ingredienti ( pan di spagna )

120 g di farina 00
120 g di fecola di patate
100 ml di latte
100 g burro morbido
mezza bustina di lievito
3 uova

ingredienti ( per la crema )

200 ml di latte
2 confezione da 200 ml di panna
30 gr di zucchero
2 cucchiaio di fecola
meta tubetto di  latte condensato Nestlè
per decorare q.b di zucchero a velo

procedimento

con le fruste elettriche sbattere le uova con lo zucchero.
fino a che diventa spumoso ,unire il latte
il burro fatto ammorbidire in forno a microonde ,sempre mescolando unire le farine e il lievito setacciate
fino a che diventa un composto chiaro,
imburrare e infarinare leggermente una teglia rettangolare ,versare l’impasto
infornare in forno preriscaldato a 180* ( statico ) per 30 minuti
fare la prova stecchino
nel frattempo preparare la crema
in un pentolino fare scaldare il latte con lo zucchero
unire la fecola sempre girando per non fare i grumi
fare addensare versare in una ciotola e fare raffreddare
unire il latte concentrato ,montare la panna  unire alla crema al latte mescolando con una leccapentole dal basso verso l’alto, fare riposare in frigo per mezz’ora
dividere a metà il pan di spagna ( orizzontalmente )
versare la crema e distribuirla uniformemente con una spatola
mettere sopra l’altro strato del pan di spagna
premere leggermente ,spolverizzare con abbondante zucchero a velo
ritagliare tutto intorno i bordi con un coltello seghettato
per fare vedere la crema e per  fare in modo che sia perfetta
dividerla in tanti rettangoli tutti uguali a modo di merendine
tutto 001 (349)

Ciambella dolce di pane raffermo

collage54-005

penso che sia un tipo di dolce che ogni famiglia ha la sua versione
è un ottimo modo di  riutilizzare  il   pane raffermo , chissà perchè ogni giorno ne resta sempre un pezzetto !! da quando ero piccola mi è sempre stato detto che buttare il pane era peccato e se per caso veniva buttato un piccolo pezzo gli si dava un bacio !! lo faccio ancora !!

img_7039

le dose dipendono da quanto pane usate
l’importate che l’impasto risulta morbido come una torta normale
io ho usato una ciambella da 24 cm

ingredienti

170 g pane raffermo
400 ml latte
80 g zucchero semolato
2 uova
un pizzico di cannella
60 g di farina di riso
2 cucchiai di pinoli
3 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai d’uvetta
1 cucchiaino di lievito per dolci

Procedimento

spezzare  il pane raffermo in una ciotola
versare il latte e lasciare che l’ assorbe tutto
se serve unire ancora latte
con tanta pazienza impastare con le mani
per ridurlo in poltiglia
unire lo zucchero . la farina .la cannella. le uova e il lievito

il cacao. l’uvetta messa in ammollo in precedenza e  ben strizzata e i pinoli
Amalgamare il tutto ,ungere e infarinare la teglia
infornare in forno preriscaldato  ( statico ) a 180* per 40 minuti
fate la prova stecchino
collage54-007

non preoccupatevi se vi sembra non cotta all’interno
deve resta cosi un po umida e la sua  caratteristica
spolverizzare con cacao e zucchero a velo
con un tocco personale l’ho servita anche con del topping al cioccolato
che ho sempre in frigo insieme al caramello in caso di necessità

Tartufini di Ganache Fondente @

collage54
Questi tartufini sono la soluzione pratica e veloce per preparare un dolcetto
del dopo cena ,pranzo,o quando ci si  vuol fare una dolce coccola
le ho realizzate con l’avanzo di ganache ( si  puoi fare la crema e fare tantissimi tartufini !!!

fiori4
ingredienti

le dose che ho utilizzato io ( più crema si usa  più biscotti servono )

……………………..

6 cucchiai di ganache al cioccolato fondente
q.b di loacker alla vaniglia
q,b di cacao amaro

collage53-013
Ganache al cioccolato
http://wp.me/p5WIhM-25m
la ricetta la trovate qui

procedimento

collage53-016

mettere la crema in una scodella
sbriciolare grossolanamente con le mani i loacker
e mescolare con un cucchiaio

unire q.b di biscotti fino a che diventa un impasto sodo
in modo di poterlo lavorare con le mani

fare dei mucchietti grandi come una noce
fare delle palline bagnandosi ogni tanto le mani , fare rotolare nel cacao
mettere in piccoli pirottini di carta