dolci

Torta con preparato di budino a modo mio

pizap (26)k

Ingredienti ( per una teglia 22 cm)

300 g di farina 00
1 busta di preparato di budino
100 g burro sciolto
1 bustina di lievito per dolci
120 g di zucchero semolato( se il budino è già zuccherato ,se non lo è unire 20 g in più)
300 ml di latte
q.b di zucchero a velo
3 uova

Procedimento

Con le fruste elettriche sbattere le uova con lo zucchero , unire il burro sciolto ,in un’altra ciotola mescolare il preparato del budino nel latte senza fare grumi , versare a filo nelle uova con lo zucchero e sempre mescolando unire la farina e il lievito setacciate

Foderare con carta forno la teglia ,versare il composto
infornare in forno preriscaldato ( statico ) 180* per 30 minuti
fare la prova stecchino ! fare raffreddare e decorare con zucchero a velo
se preferite si può servire con un paio di palline di gelato alla vaniglia

Annunci

Crostata di ricotta e gocce di cioccolato

pizap (30)oi

Ingredienti ( per 10 porzioni ) teglia rettangolare !! 20 x 30 !!

400 g farina 00
120 g zucchero
120 g burro
2 uova
1 cucchiaino di lievito per dolci
se serve un cucchiaio di latte

Procedimento

 

In un robot da cucina versare la farina ,il burro a pezzetti , azionare  il motore per pochi  minuti , fino a che l’impasto diventa bricioloso , unire lo zucchero ,il lievito e le uova e continuare

 

lavorare fino a che diventa omogeneo , versare l’impasto sul piano da lavoro infarinato , impastare fino a fare un panetto sodo e liscio

pizap (30)2

avvolgere nella pellicola ,fare riposare in frigo per 30 minuti

Ripieno di ricotta

Ingredienti

700 g di ricotta vaccina
6 cucchiai di zucchero a velo
1 uovo
4 cucchiai di gocce di cioccolato

Procedimento

 

Versare la ricotta in una ciotola con lo zucchero a velo , mescolare con le fruste ,unire l’uovo  ,amalgamare fino a che diventa liscia e senza grumi , aggiungere le gocce di cioccolato , coprire e fare riposare in frigo

pizap (30)u

 

Nel frattempo stendere la frolla con il mattarello alta 4 mm
bucherellare la base , ritagliare la frolla in eccesso facendo un bordo alto 1 cm e mezzo,tenere da parte un po di frolla
versare la crema  di  ricotta ,livellare, con l’impasto tenuto da parte
ritagliare le strisce e decorare la crostata , sploverizzare con zucchero semolato,infornare in forno preriscaldato ( ventilato )160 * nel ripiano  più basso per 35 minuti
a metà cottura controllare con le dita se la farcia si è ben rassodata,  alzare la temperatura del    forno a 180* per fare dorare le strisce di frolla
fare raffreddare  , spolverizzare con dello zucchero a velo

Crostata ricotta e Nutella a modo mio

pizap (13)p

Ingredienti ( per una teglia da 20 cm )

150 g farina 00
120 g zucchero
2 uova
100 g burro
p. sale
se serve del latte

farcia
1  Ricottina ( 1 vaschetta  da 100 g Vallelata )
2 cucchiai  di zucchero a velo
1 uovo
4 cucchiai di latte
250 g di Nutella

Procedimento

pizap (13)l

Versare sul piano da lavoro la farina , unire lo zucchero ,il pizzico di sale ,il burro a pezzetti  ,iniziare a lavorare con la punta delle dita per ottenere un impasto grossolano,continuare a impastare con le mani ,se serve unire un po di latte o viceversa della farina,fino a che diventa un panetto compatto
avvolgere nella pellicola,fare riposare in frigo
nel frattempo preparare la farcia ,

In una ciotola amalgamare la ricotta con lo zucchero a velo e il latte ,   , unire l’uovo

E la nutella fatta ammorbidire a bagno maria pochi minuti
sbattere con le fruste elettriche e fare un crema fluida

Stendere la frolla alta mezzo cm sul piano da lavoro infarinato
adagiare il disco sulla teglia foderata con carta forno
ritagliare l’impasto in eccesso lasciando il bordo alto 1 cm
( tenere da parte la frolla ritagliata)
bucherella con i rebbi della forchetta , versare la farcia livellare
infornare in forno preriscaldato a 170* ( Ventilato ) la teglia coperta con un foglio di alluminio ( in modo che la farcia si rassoda senza bruciare la frolla ) fare cuocere 15  minuti

pizap (13)8

Dopodiché togliere la stagnola, con il restante impasto fare dei decori a piacere la classica griglia ,rinfornare a 160* per 20 minuti ,nel ripiano più basso del forno! controllare la cottura per non fare dorare troppo la frolla)
con la pressione di un dito controllare la consistenza della farcia se e bella soda
Eventualmente ricoprire con la stagnola e allungare il tempo di cottura
fare raffreddare , spolverare con zucchero a velo

 

Crostata con confettura di pesche

pizap (18)5

Crostata morbida

Ingredienti ( per 2 crostate (  questa è da 24 cm ) e un’altra da 20 cm  )

350 g farina 00
3 uova
150 g burro
120 g zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci ( se la desiderate più croccante evitare )
mezzo vasetto di confettura di pesca Santa Rosa ( barattolo da 350 g)
q.b zucchero semolato
se serve latte

Procedimento

pizap (18)1

Sul piano da lavoro versare la farina a fontana , unire lo zucchero , il burro a pezzetti  iniziare a impastare con le dita e formare un impasto bricioloso
unire le uova , il lievito e continuare con le mani   fino a che diventa un panetto omogeneo e combatto ( se serve unire un po di latte )
avvolgere con la pellicola  ,fare riposare in frigo 20 minuti circa

pizap (18)2

dopodiché stendere metà del panetto con il mattarello alto meno di 1 cm
( in cottura lieviterà un po )
adagiare su una teglia foderata con carta forno , ritagliare l’impasto in eccesso lasciando un piccolo bordo ,bucherellare il fondo con una forchetta

 

versare la confettura , livellare con un cucchiaio , fare le strisce con un po d’impasto spolverizzare sulla superficie q.b di zucchero semolato
infornare in forno preriscaldato ( statico) a 170° per trenta minuti
controllare la doratura
fare intiepidire ,affettare e servire

pizap.com15294413656901

Crostata 20 cm !!

Ciambella romagnola (Brazadela)

pizap (14)

Era da tanto che volevo fare questo dolce , è  la classica  Ciambella romagnola (SENZA BUCO)     biscottata ,dalla tradizione romagnola
avevo la ricetta chiusa in un cassetto da tantissimo tempo , io l’ho un po modificata !! ma mangiarla sul posto ha un altro sapore ,forse sarà l’aria del mare , la bella compagnia  forse si
Mi ricorda tantissimo i pomeriggi al mare in Romagna ,sotto gli ombrelloni
con i miei figli ( ora adulti ) giocare ,  verso le 16 si sentiva  la voce del proprietario dello stabilimento balneare gridare !! bimbi merenda !! era una festa
Ora a volte quando devo staccare un attimo vado spesso al mare in Romagna !! anche in inverno , l’ultima mia visita  un mese fa    !! c’era pochissima gente in giro ,spiaggia e la brezza marina tutta per me

Ingredienti

pizap (15)i

300 g farina 00
150 g zucchero semolato
80 g burro morbido ( nella ricetta originale c’è lo strutto)
2 uova
q.b latte
pizzico di sale
la buccia di mezzo limone grattata
mezza bustina di lievito per dolci
q.b granella di zucchero

Procedimento

Mettere a fontana la farina lo zucchero  sul piano da lavoro  , nel centro versare le uova,il lievito, il burro morbido , la buccia del mezzo limone grattata,un cucchiaio di latte , iniziare a impastare con le dita iniziando dal centro e man mano prendere la farina , deve diventare granuloso , continuare a impastare con la mani unendo ancora del latte !! tenere vicino la farina sul piano
pizap (15)y
fino a che diventa un impasto morbido e omogeneo ,se serve unire ancora del latte (deve essere più morbido della classica frolla)

Con le mani infarinate formare un cilindro , ci vorrebbe una teglia molto lunga ,allora dividere in 2 pezzi ,adagiare su la teglia foderata con carta forno ,  appiattire i cilindri con le mani per dargli una forma ovale alto 2 centimetri !! spennellare con del latte , spolverizzare la granella di zucchero e un po di zucchero semolato
Infornare in forno preriscaldato ( statico) 170* per trenta minuti ,fare sempre la prova con  lo stecchino
si devono dorare , fare raffreddare in forno semi  aperto

Si conserva per un paio di giorni affettato ( a modo di biscotti )in una scatola di latta
Ottima con un buon caffè , per la merenda dei bimbi con un bicchiere di thè ,per i più grandi con un buon bicchiere di vino DOC di Romagna
sangiovese fresco
le mie ultime foto !! AMO LA ROMAGNA

 

Torta Wafer e Panna @

pizap (1)a

Ricetta facile da fare per la festa della mamma !!  perchè solo la mamma ha il cuore  grande e dolce ❤️ come una coppa  di panna  soffice  ❤️      ❤️      ❤️      ❤️      ❤️

Ingredienti

2 dischi di spagna comprato in pasticceria  ( o fare il classico pan di spagna in una teglia a cuore  )
1 confezione di panna Hoplà ( 200 g )
mezzo pacchetto di wafer alla nocciola Loacker
100 g di nutella ammorbidita
pasta di zucchero per decorare
bagna di zucchero
un cucchiaio di marmellata all’albicocca ( gusto a piacere )

Procedimento

 

 

Montare la panna , versare la nutella ammorbidita a bagno maria in precedenza
( non deve essere calda  per evitare che si smonta la panna)
i wafer sbriciolati con le mani , amalgamare con una spatola di plastica dal basso verso l’alto, fare riposare in frigo per 15 minuti
nel frattempo dare la forma di un cuore ai due dischi di pan di spagna
!! io ho disegnato un cuore grande su un cartoncino !!
mettere sul fuoco a fiamma bassa un pentolino con mezzo bicchiere d’acqua e 2 cucchiai di zucchero , appena lo  zucchero sarà ben sciolto
fare intiepidire , con un pennello bagnare il primo cuore

pizap (1)4

versare la crema e distribuire uniformemente ,adagiare il secondo
spennellare la superficie con la marmellata fatta sciogliere pochi secondi in forno a microonde ( serve per fare aderire bene il pasta di zucchero )

pizap (1)2

la ricetta Pasta per decorare di marshmallow
qui

https://wp.me/p5WIhM-49w

preparare la pasta di zucchero ) si può trova nei negozi di pasticceria )

 

 

stendere la pasta rossa con un mattarello e mettere sul cuore , con le mani farla aderire anche sui i bordi ,tagliare quella in eccesso sul fondo
fare dei cordoncino bicolori , decorare il bordo sopra e quello sotto
fare dei cuoricini e un bel fiocco
se preferite   evitare questo passaggio ,si può decorare il cuore con panna montata tenuta un po da parte prima di unire i wafer

pizap (1)j

Auguri di cuore ❤️      ❤️      ❤️   a tutte le mamme del mondo ❤️      ❤️      ❤️

pizap.com15261251171081

se avanza del pan di spagna e della farcia come a me , si possono fare dei mini cuoricini  ❤️      ❤️      ❤️

pizap (1)8

Torta con purea di mele e ricotta

pizap (3)9

Torta adatta a chi non gradisce sentire i pezzi di mela in bocca  !! e non vuole rinunciare a una buona fetta di torta della nonna !! come tutti sabbiamo chi dice torta della nonna , si pensa subito alla buona torta di mele
molto soffice e delicata , senza burro ,adatta ai bimbi piccoli per merenda

 
Ingredienti ( dose per una tortiera da 22 cm )

200 g farina 00
50 g amido di mais
2 uova
180 g zucchero semolato
1 confezione di ricottina Vallelata ( 100 g )
1 bustina di lievito per dolci
1 confezione di fruttina di mela ( purea )Valfrutta
3 chucchiai di latte
q.b zucchero di canna
il succo e la buccia grattata di un mezzo limone

Procedimento

Montare con le fruste elettriche ,lo zucchero con le uova per 5 minuti
sempre mescolando unire metà delle farine ,il lievito ,la ricottina , la purea di mela e il resto delle farine

aggiungere il latte la buccia grattata e il succo del mezzo limone
sbattere il tutto fino a che diventa un impasto fluido e omogeneo , ungere e infarinare leggermente la teglia , versare l’impasto , spolverizzare di zucchero di canna la superficie
infornare in forno preriscaldato 180 * ( statico )  per 35 minuti ,se serve a metà cottura abbassare un po la temperatura del forno , si deve caramellare lo zucchero creando una crosticina
fare la prova stecchino !

pizap (3)A

 

Ciambella della domenica ❤

Che bello la domenica mattina ,trovarsi da sola in cucina e iniziare  a mettere su le pentole sul fuoco !! e pensare !!  ora faccio una Ciambella per colazione dopo un po sentire il profumo che si spande in tutta la  casa , di sugo ,di dolce , mi piace tantissimo ,ricordo quando lo faceva mia mamma ,io e miei fratelli andavamo in cucina di corsa
Mamma hai fatto il dolce ummm che profumo !!
Tutto torna nella vita !! a un certo punto della vita ,ti ritrovi a fare
le stesse cose che faceva tua madre con i tuoi figli

Ingredienti (dose per 1 teglia di 24 cm  )

pizap (15)1

250 g farina 00
150 g zucchero semolato
2 uova
mezzo bicchiere di latte
70 g burro fuso
1 bustina di lievito per dolci Bertolini
pizzico   di sale

Procedimento

Sbattere le uova con lo zucchero ,unire il burro fuso in precedenza ,il latte
montare fino a che diventa un impasto fluido e omogeneo
aggiungere il pizzico di sale ,man mano la farina con il lievito setacciate
mescolare il tutto fino a che non ci siano grumi
ungere e infarinare la teglia ,versare il composto ,livellare bene la superficie
sbattendo leggermente sul piano da lavoro la teglia
infornare in forno preriscaldato ( statico ) 180* nella ripiano più basso
per 35 minuti ,fate la prova stecchino , se preferite lasciarla al naturale da inzuppare nel caffè latte ,o spolverizzare con zucchero a velo

pizap (15)b

Tortine al caffè senza burro ! ricoperte al cioccolato@

pizap (2)2

Ingredienti (  per una teglia 22 ,io ho usato una teglia da 26 ,per farla venire bassa  per coppare le tortine )

200 g farina 00
2 cucchiai di cacao
150 g zucchero
2 uova
100 g di cioccolato fondente
mezza bustina di lievito
una tazzina di caffè ristretto
200 ml d’acqua
…………….
glassa
mezza tavoletta di cioccolato fondente
una noce di burro

Procedimento

In un pentolino mettere l’acqua e metà zucchero ,fare sciogliere a fiamma bassa versare il caffè ,togliere dal fuoco e unire mezza tavoletta di cioccolato fondente a pezzetti
mescolare fino a che si scioglie ,tenere da parte per fare raffreddare

in una ciotola sbattere con le fruste elettriche le uova con il restante zucchero
unire il cacao alla farina , il lievito e mescolare

pizap (2)7

iniziare a versare un pò di liquido nelle uova e man mano la farina
fino a finire tutti gli ingredienti ,deve risultare un impasto fluido e omogeneo

infarinare e ungere una teglia grande ( la torta deve venire bassa 2 cm )
infornare a 170 * per 35 minuti
fare la prova stecchino

Appena si raffredda coppare  la torta  con un coppapasta  di 7 cm di diametro
con queste dose e questo coppapasta vengono 7 tortine

!! si possono fare grande o piccole ,a vostro gusto !!

pizap (2)n

Sciogliere il cioccolato in forno a microonde pochi minuti
unire il burro e mescolare
adagiare le tortine su carta forno ,fare colare con un cucchiaio il cioccolato fuso,facendo in modo che riveste anche i bordi
fare rapprendere la glassa per un paio d’ore ,o in frigo per fare prima
! ottime per la merenda dei bimbi e grandi!

pizap (2)3

decorate a modo nido ,una  idea carina  per la colazione di Pasqua

🐥 🌸🐣 🐥 🌸🐣 🐥 🌸🐣

 

 

 

Colombine di pasta lievitata @

pizap (64)

Ingredienti

200 g di farina
mezza bustina di lievito istantaneo
un pizzico di sale
un mezzo cucchiaino di zucchero
q,b d’acqua
q.b di granella di zucchero
uova   per il decoro
1 uovo per spennellare

 

procedimento

versare la farina in una ciotola
con il lievito e lo zucchero
scaldare appena un bicchiere d’acqua
versare un po alla volta quella che serve ,unire il sale
impastare fino a che diventa un impasto morbido e liscio
fare riposare 40 minuti ,coperto con un strofinaccio
stendere con il mattarello alta 1 cm

pizap (66)
con una formina  fare le colombine
su qualcuna mettere al centro un uovo crudo ben lavato e asciugato , con un po di pasta fare la striscia per tenere fermo l’uovo
spennellare tutte le colombine con un uovo sbattuto
decorare con granella di zucchero e zuccherini colorati
infornare ( ventilato ) nella base più bassa del forno a 180* per 30  minuti
si devono dorare al punto giusto
le colombine di pasta pizza dolci sono pronte per regalare ,o mangiare alla pasquetta