Lievitati

dolci e salati lievitati

Focaccia di patate

pizap (72)j

Focaccia morbidissima ,adatta per la merenda, farcita con salumi o formaggi

❁✿ ❁✿ ❁✿ ❁✿ ❁✿ ❁✿

Ingredienti ( teglia 24 cm )

350 g farina 00
1 cucchiaino colmo di Lievito madre disidratato (Paneangeli)
1 cucchiaino colmo di sale
1 cucchiaio di olio d’oliva extravergine d’oliva
sale  grosso  q.b
200 ml d’ acqua
origano q.b
3 patate lessate

Procedimento

In un robot da cucina versare la farina , il lievito sciolto nel bicchiere d’acqua tiepida , l’olio , impastare 5 minuti , aggiungere il sale e continuare fino a che l’impasto si stacca dalle parete del robot
se serve unire ancora dell’acqua ,unire le patate lessate tiepide sbriciolate
( io per farvi vedere le patate ho versato l’impasto sul piano da lavoro e rimesso nel robot ) fare andare il robot fino a che diventa un composto morbido ed elastico ( un po più morbido dell’impasto della pizza) , metterlo in una ciotola, coprire con un foglio di pellicola e una pezza  di lana  , fare lievitare per 2 ore in posto lontano da corrente d’aria

pizap (72)z

Ungete la teglia , mettere l’impasto e versare un filo d’olio sulla superficie in modo di stendere con facilità con le dita dal centro verso il bordo , fare le classiche fossette , rimettere un filo d’olio , l’origano
ricoprire , fare lievitare ancora mezz’oretta in forno spento con la luce accesa
dopodiché cospargere la focaccia un po di sale grosso
infornare in forno preriscaldato ( statico )nella base più bassa , 180 * per 30 minuti( deve essere bella dorata )

pizap (72)q

Annunci

Cuore di Pizza @

pizap (50)u

Oggi è San Valentino 💙 💙 💙 Festa dell’amore 💖 💖
ogni cosa prende forma di cuore 💖 anche un semplicissimo Stuzzichino

Ingredienti

1 rotolo di pasta per pizza pronta, rettangolare
3 cucchiai di polpa di pomodoro
q.b origano
2 fette di prosciutto cotto
1 mozzarella

PROCEDIMENTO

Srotolare la pasta pizza ,sul lato più lungo mettere la polpa di pomodoro ,  la mozzarella a pezzetti , le fette di prosciutto , l’origano
Arrotolare a modo di salame
tagliare a tocchetti larghe 4 cm , adagiare in una teglia a forma di cuore unta leggermente
infornare in forno preriscaldato ( ventilato ) 180 * per 30 minuti

pizap (50)r

Crispedde zeppole

pizap.com15138663475421

Una ricetta della tradizione Calabrese , si fanno anche in molti paesi del sud con nomi diversi , ogni famiglia ha la sua ricetta ,questa ricetta si perde nella notte dei tempi , mia mamma le faceva per la vigilia di Natale ,impastava nel primo pomeriggio  , dopo la santa messa di mezzanotte li friggeva al camino
mi ricordano molto la mia infanzia , ( bei tempi )  alcune vicine li facevo a palline con ripieno di alici salate ,ricotta o nduja
questi sono semplicemente con   zucchero semolato  ❄️☃️⛄
io cerco di farle ogni anno alla vigilia !! solo per ricordare i miei
Natali più belli, quasi sempre era  l’unico dolce di Natale !! ma non hanno lo stesso sapore di  quelle di  mia mamma !! come si dice Natale tempo di nostalgia

Ingredienti

391619_533949436663022_1162944635_n-001

500 g di farina ( io uso quella x pizze )
un cubetto di lievito di birra (25)
15 g di sale
1 cucchiaino raso di zucchero
q.b d’acqua tiepida
q.b zucchero semolato
olio per friggere

Procedimento

Mettere la farina sul piano da lavoro , sciogliere il lievito in un bicchiere d’acqua tiepida, mescolare con un cucchiaio
versare a poco a poco nella farina , con le dita iniziare a impastare
unire lo zucchero , sempre impastando con le mani unire ancora q,b d’acqua
se l’impasto risulta troppo sodo unire ancora acqua tiepida
deve risultare un impasto omogeneo e più morbido dell’impasto per la pizza
mettere in una scodella , coprire con la pellicola e un pezzo di stoffa di lana !
mettere la ciotola in un posto lontano da corrente d’aria
fare lievitare 6 ore !!  si devono formare delle bollicine sulla superfice

1546309_642678842456747_2067115684_n

Con le mani  un po unte prendere l’impasto  a pezzetti e fare le  frittelle  con il buco friggere  un po alla volta  da entrambi i lati in abbondante olio di mais ,fare assorbire l’olio in eccesso su carta da cucina , ancora calde adagiare in una recipiente largo con  dentro lo zucchero semolato  , fare  arrotolare   le frittelle più   volte con una forchetta  in modo di fare aderire bene lo zucchero

1604579_659112504146714_1226834716_n

Si devo mangiare belle calde

BUONE FESTE A TUTTI     ❄️☃️⛄

Rotolo di pane con verdure

attese7

Ingredienti

q.b di pasta lievitata( circa 300 g )
2 zucchine
mezza cipolla
2 carote
sale
pepe
un filo d’olio extravergine d’oliva
una mozzarella

ricetta della pasta lievita

IMG_5530

https://creareconilcuore.wordpress.com/2016/03/24/pasta-lievitata-per-pizze-e-altro/

procedimento

Stendere l’impasto ,
fare  stufare con un filo d’olio in padella la cipolla tritata ,le carote , le zucchine lavate e tagliate a dadini ,salare e pepare  , fare  raffreddare, versare le verdure  sulla base di pasta lievitata  e la mozzarella a pezzetti , arrotolare  sigillando bene i lati , fare dei taglietti !! per fare  uscire il vapore nella cottura !!
infornare in forno preriscaldato / ventilato  a 200 * per 40 minuti , nel ripiano piu basso del forno

DSCN5335

Filoncino di pane farcito @

IMG_5550

io il pane me lo faccio già farcito !!!

391619_533949436663022_1162944635_n

l’Impasto della pizza la trovate qui

https://creareconilcuore.wordpress.com/2016/03/24/pasta-lievitata-per-pizze-e-altro/

INGREDIENTI

500 g d’impasto per pizza
100 g di fette di prosciutto cotto
100 g di scamorza bianca a pezzetti
u filo d’olio extravergine d’oliva
sale

Procedimento

Stendere la pasta lievitata ,mettere su il prosciuto a fette ,la scamorza a pezzetti , salare giusto  , condire con un filo d’olio
rimboccare un lato per 2 centimetri
arrotolare l’altro lato fino ad arrivare a chiudere a rotolo
spennellare l primo lato con un po d’acqua ,sigillare bene
ungere una teglia da plumcake un po più lunga !! se no va bene la solita !! verrà più  corto e cicciotto
adagiare il filone nella teglia con la chiusura sul fondo della teglia
infornare in forno preriscaldato ( ventilato )
200 * per 40 minuti ,deve fare la classica crosticina del pane
prima di tagliare a fette fare raffreddare un pò ,
ottimo anche quando è freddo, tagliato a  fette e riscaldato in forno per pochi minuti
per  semplice   aperitivo tra amici

 

 

Pitta chjna ( piena ) ricetta calabrese

IMG_9000

La pitta è un tipico prodotto di panetteria calabrese. La pitta generalmente è una specialità da forno (tipo una focaccia) preparata con l’impasto per il pane
Storicamente la pitta era un prodotto secondario del forno, e ritenuto di minor pregio rispetto al pane. La pitta veniva usata come verifica della temperatura ottimale del forno a legna per la preparazione del pane.
web

Mia mamma la farciva con ricotta fresca ( appena portata dal pastore era calda )
io l’ho modificata ,l’ho farcita con spinaci

391619_533949436663022_1162944635_n.jpg

la ricetta la trovate qui ( http://wp.me/p5WIhM-Jo )

Ingredienti

Pasta lievitata
q,b di spinaci surgelati
sale
q.b olio extravergine d’oliva
100 g di formaggio emmental

 

Procedimento

ungere leggermente una teglia per pizza ,stendere con le dita una parte di pasta lievitata  scongelare 5 o 6 cubetti di spinaci ,fare saltare in padella con un filo d’olio ,fare raffreddare
versare la verdura sulla base e l’emmental a pezzi
adagiare sopra il resto dell’impasto ,rimboccare all’interno la base
fare aderire bene ,fare del taglietti con il coltello ,spennellare con olio
infornare in forno preriscaldato a 180 * (ventilato) cuocere per 30 minuti
deve dorarsi ,tagliare a fette e servire

IMG_9006

 

Focaccine Nutellosi

IMG_8666

Un ottima idea per utilizzare della pasta lievitata avanzata (  pasta per pizza)

facillissimaaaa Solo Pasta, Nutella,Olio

Ingredienti

Pasta lievitata ( circa 200 g )
q.b Nutella
acqua
olio per friggere
zucchero a velo

Procedimento

stendere la pasta sottile con il mattarello
ritagliare dei cerchi ( la grandezza a vostro piacere )
mettere nel centro  un  cucchiaio di Nutella
spennellare i bordi con un po d’acqua  ,soprapporre il secondo cerchio
sigillare bene con le dita con una leggera pressione
fare dorare entrambi i lati in abbondante olio per friggere caldo al punto giusto
fare assorbire l’olio in eccesso su carta da cucina
spolverizzare con zucchero a velo
servire caldi !! uno tira l’altro

IMG_8687

Ciambella rustica con zucchine

Collage59-005

un’idea per far mangiare le verdure ai bambini ,  molto gradito anche ai bimbi più cresciuti !! in poche parole a tutti !!
IMG_5082

Ingredienti

4 zucchine piccole ( o 2 medie )
2 uova
1 bustina di lievito istantaneo Pizzaiolo Paneangeli
Q.B di prezzemolo fresco
150 g di formaggio  a  pasta semidura  a piacere  ( io ho usato   Fontina )
Sale
200 g di farina integrale
2 cucchiai di parmigiano grattato
Q.B pan grattato

Procedimento

IMG_5086
Procedimento

Lavare le zucchine dividere a metà ,sbollentarle leggermente in acqua  bollente  per farle ammorbidire ( circa 7 MINUTI ) scolarle e tagliarle grossolanamente
In una scodella sbattere le uova,unire la farina ,il prezzemolo tritato a mano ,il lievito ,le zucchine ,il formaggio a pezzetti  ,il parmigiano e salare
mescolare il tutto ,deve risultare una impasto abbastanza morbido ( se serve unire un po d’acqua)
ungere leggermente una teglia a forma di ciambella , cospargere con del pangrattato eliminare quello in eccesso e  versare l’impasto
infornare in forno preriscaldato ( ventilato) a 180  * per 35 minuti
anche in questo caso fare la prova stecchino
se inizia a dorarsi troppo e dentro e ancora crudo mettere un foglio d’alluminio
Prima di affettarlo fare raffreddare !in modo che non si sbriciola mentre si taglia !! ottimo anche come stuzzichino per un aperitivo !!

IMG_5096

Pizza Parigina

Collage59-001

Preparare l’impasto e fare lievitare coperto con pellicola

la ricetta la trovate qui

http://wp.me/p5WIhM-Jo

Ingredienti

200 g di pasta lievitata
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
4 fette di prosciutto cotto
2 cucchiai di passata di pomodoro ( io l’avevo già cotta e non ho messo il sale )
200 g di provola bianca a fettine
sale se serve
Q.B d’acqua e un tuorlo

Procedimento

stendere la pasta per pizza dando la forma rettangolare

ungere leggermente una teglia rettangolare e mettere l’impasto , con le dita  stendere dal centro verso l’esterno per fare un bordo alto 1 centimetro, bucherellare

distribuire la passata sulla base, salare

mettere il prosciutto e la scamorza a fettine

srotolare la sfoglia ,adagiare sopra e ritagliare quella incesso

fare delle strisce con la sfoglia rimasta e decorate i bordi in modo che viene sigillato bene il tutto

sbattere il tuorlo dell’ uovo con un cucchiaio di latte , spennellare la pizza bucherellare con i rebbi di una forchetta

infornare in forno preriscaldato (ventilato  a 180* x 35 minuti) con il resto della pasta lievitata ho fatto una pizza !!

ottimo come piatto  unico ,o come stuzzichino tagliata a tocchetti

Pizza ( di Pasqua ) al formaggio

momentanea62-001 bis
è la prima volta che faccio questa ricetta , deve dire che non è venuta tanto male come sapore ! di sicuro la prossima volta la metterò in una teglia più piccola per farla risultare più alta
ottima per fare la colazione della domenica di Pasqua ,per iniziare una giornata di gioia con cose buone !! salati e dolci !!
IMG_7484

Ingredienti

400 g farina 00
2 uova
40 ml olio d’oliva extravergine
100 ml latte
2 cucchiaini di lievito madre essiccato
1 cucchiaino colmo di sale
2 cucchiai di parmigiano grattato
100 g di provola bianca
100 g emmetal
100 g provolone dolce

Procedimento

in un mixer  da cucina versare la metà della farina ,il lievito sciolto in un mezzo bicchiere di latte
il sale l’olio le uova ,impastare 5 minuti ( il tempo che si amalgamano tra loro)
versare l’impasto sul piano da lavoro vicino alla farina rimasta e il resto del latte unendoli man mano fino ad avere un impasto morbido ,allargare un un po e iniziare ad unire i formaggi tutti grattugiati con una grattugia con fori grossi
lavorare fino a che diventa un panetto morbido ed elastico
mettere in una teglia alta io ho usato una da 20 cm unta e infarinata leggermente , fare lievitare coperto con pellicola e strofinaccio per 3 ore ( deve raddoppiare )

infornare in forno preriscaldato ( statico ) 180* per 40 minuti
nel ripiano più basso del forno ,con una scodella d’acciaio con un po d’acqua
fare attenzione che non si scurisce troppo sopra
se si scurisce troppo sopra vi consiglio di fare la prova stecchino
e se serve mettere un foglio d’alluminio !! lievita un bel po, magari dentro e ancora cruda
fare raffreddare su una graticola
io l’ho fatta oggi appena e completamente fredda la metterò in un sacchetto per congelarla !! se viene fatta un giorno prima di pasqua conservatela in un sacchetto di carta del pane