ricette di altri autori

ricette di autori amici , rifatte a modo mio
almeno ci provo !!!

CHURROS

373841_479767268747906_567473455_n-1

Dolcetti di origine spagnola x carnevale
Da nord a sud della penisola churros sono sempre risorsa di benvenuto per la colazione o uno spuntino accompagnato da una cioccolata calda o semplicemente un cappuccino.

500 g. di farina
1 litro di acqua
½ cucchiaino di sale
zucchero per spolverare
olio d’oliva delicato per friggere
carta assorbente da cucina
manuale Churrera o una tasca da pasticcere con un becuccio grande a stella

procedimento

Mettere la farina in una grande ciotola.
In un pentolino riscaldare l’acqua con il sale. Quando comincia a bollire e versare direttamente una volta sulla farina. Con un cucchiaio di legno integriamo la farina con l’acqua. Ci sarà una massa molto appiccicoso e abbastanza compatto.
versare l’impasto in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella.
versare direttamente con la sacapoche facendo le forme che desiderate ( a cerchi o pastoncini ) in abbondante olio per friggere a temperatura giusta a fuoco medio per evitare che rimangano crudi all’interno.
Una volta fritte si ritirò in un vassoio con carta assorbente per assorbire l’olio in eccesso.
Servire lo zucchero cosparso.
sono state fatte con la ricetta
fonte

https://www.facebook.com/peronisnc.it/

Annunci

Cioccolatini amorosi

aspettando S.Valentino

Nel corso della vita si danno tanti baci. Ma solo il bacio dato con il cuore è il bacio del vero amore.

josef bach

momentanea41-022

vi metto le mie foto passo passo ” ho dimezzato le dose

ricetta originale

https://www.facebook.com/mirco.dellavecchia/

INGREDIENTI PER L’IMPASTO

300 G DI NOCCIOLE
110 G DI CIOCCOLATO FONDENTE
45 G DI CACAO AMARO IN POLVERE
170 G DI CREMA AL CIOCCOLATO E NOCCIOLE
1.Tostare al forno le nocciole per 30 minuti a 120°
(potete anche acquistare nocciole già tostate.)
2.Una volta tostate tritarle finemente e farle raffreddare
3.Sciogliere e temperare i 110 g di cioccolato fondente
4.Unire la crema al cioccolato, o la Caterinella, leggermente intiepidita (non oltre i 35°)
5.Unire le nocciole raffreddate e per ultimo il cacao in polvere
(il consiglio è tenere una bacinella di cacao accanto per aggiungere altro cacao all’impasto se risulta troppo morbido.)
6.Fare delle palline di circa 12 g
7.Sulla punta delle palline mettere una nocciola intera e fare raffreddare alcuni minuti.

INGREDIENTI PER LA GLASSA FONDENTE
300 G DI CIOCCOLATO FONDENTE
8.Temperare il cioccolato fondente per la glassa. Quando il cioccolato è ben temperato a circa 31°, glassare i dolcetti immergendoli completamente nella ciotola usando una forchetta
9.Fare sgocciolare adagiando sulla carta forno

INGREDIENTI PER LA GLASSA MARMORIZZATA
300 G DI CIOCCOLATO BIANCO
100 DI CIOCCOLATO FONDENTE
10.Sciogliere e temperare il cioccolato bianco (già sciolto)
11.Sul cioccolato bianco fare delle righe di cioccolato fondente
12.Mescolare con cucchiaio per ottenere l’effetto marmorizzato
13.Immergere i cioccolatini non glassati precedentemente preparati
(Quando vi avanza della pasta sfoglia non buttatela via. Cuocetela, riducetela in granella e poi aggiungetela sui cioccolatini.)