secondi

Rotolo di frittata al forno

pizap (15)ks

Anche questa è una ricetta salva cena !! molto buona e ottima anche per fare mangiare le uova ai bimbi !! è poca unta ,visto che è cotta in forno !! può essere anche una ricetta svuota frigo !! con resti di salumi ,verdure e ogni tipo di formaggi  !! e tanta fantasia !!

Ingredienti ( per 3 persone )

4  uova
2 cucchiai grana grattugiato
100 g   prosciutto cotto a dadini (1 confezione)
qualche fetta di scamorza bianca ( o una mozzarella )
Sale
3 foglie di basilico fresco
q.b olio extravergine d’oliva

Procedimento

pizap (15)12

In una scodella rompere le uova ,unire il grana ,il basilico spezzettato con le mani,salare  mescolare il tutto

pizap (15)k

Versare in  una teglia rettangolare d’alluminio ( deve venire una frittata bassa) un goccio d’olio e con questo ungere  tutta la teglia anche i bordi  ,con un foglio di carta da cucina

pizap (15)o

Infornare in forno preriscaldato a 180*( ventilato) fino a che le uova iniziano a rapprendersi
togliere dal forno ,mettere sopra il prosciutto , le fette di scamorza
rinfornare per pochi minuti , fino a che il formaggio si sia sciolto un po
!! in questo modo   non si farà fatica a girare il rotolo!!
dopodiché iniziare a girare la frittata nella stessa teglia  per fare un bel rotolo

pizap (15)d

Fermare la chiusura con stecchini lunghi
rimettere in forno  per  5 minuti per fare sciogliere del tutto  il formaggio
aspettare un po prima di tagliare a fette  , servire con un contorno a vostro piacere

Annunci

Pollo alla cacciatora

pizap (18)a

Il pollo alla cacciatora è un piatto della tradizione Toscana , anche se  è presente anche in  altre  regioni  d’Italia con moltissime variante , questo piatto è molto legato soprattutto alla tradizione contadina !!!

Ingredienti

1 chilo di pollo a pezzi  ( io ho usato cosce e sovracosce   )
1 scatola  di pomodorini di collina
q,b di  trito di verdure  ( carote sedano cipolla )
mezza cipolla tagliata grossolanamente
q.b olio extravergine d’oliva
q,b di prezzemolo
sale
pepe

pizap (18)1

Fare soffriggere a fiamma bassa il trito e la cipolla tagliata a pezzetti

pizap (18)2

unire i pezzi di pollo e fare rosolare da entrambi i lati ,versare un bicchiere d’acqua, il prezzemolo tritato , salare, pepare ,  cuocere con il coperchio   a fuoco basso 25 minuti

pizap (18)3

trascorso il tempo scolare i pomodorini dal loro liquido e unire al pollo
cuocere altri 20 minuti con il coperchio ,senza coprire tutta la padella, girare ogni tanto il pollo, fare   restringere un sugo al punto giusto
servire con verdure , purè ,   da buona lombarda anche un buona polenta
lasciando il sugo più liquido

pizap (18)5

Frittata con ricotta @

pizap (2)6

Una ricetta molto gustosa ,veloce,  economica,  si può dire ricette salva cena
da provare !!!

Ingredienti ( per tre porzioni )

pizap (2)1

4 uova
una confezione di prosciutto cotto a dadini
qualche foglie di menta fresca ( in questo periodo inizia a invadere tutto il giardino )
sale
olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di grana grattato
100 g di ricotta vaccina ( io ho usato quella nella fuscella è più granulosa)

Procedimento

Sbattere le uova con una forchetta in una ciotola ,unire il prosciutto,la menta spezzettata con le mani ,il grana , salare , la ricotta a cucchiaiate ( non schiacciare )

Amalgamare bene il tutto , in una padella versare un filo d’olio , fare girare la padella  con il  manico ,in modo di fare aderire l’olio anche su i bordi ,mettere sul fuoco a fiamma bassa e scaldarlo un po ,versare l’impasto della frittata ,mettere un coperchio e fare cuocere  5 minuti( in questo modo si dora il fondo e cuoce bene il centro , scuotere ogni tanto la padella per non fare attaccare il fondo , girare con lo stesso coperchio e continuare ancora 5 minuti senza coperchio ( fino a che si dora da entrambi i lati)
tagliare le porzioni , servire con una insalatina di stagione
o insalata di pomodori

Frittatina di scarola

pizap (16)A

Un secondo ideale ,per chi ama quel leggero sapore amarognolo della scarola

Ingredienti ( per 2 persone )

pizap (16)1

Mezza scarola
3 uova
2 cucchiai di grana grattato
q,b d’olio extravergine
1 spicchio d’aglio
sale
50 g di formaggio ( asiago )

Procedimento

Pulire la scarola e tagliare a pezzetti , lasciarli in acqua nella scodella
in una padella fare soffriggere l’aglio , versare la scarola gocciolante
mescolare ,togliere l’aglio ,mettere il coperchio e fare cuocere fino a che diventa morbida e asciutta dalla suo liquido

in una ciotola sbattere le uova ,salare , unire il grana ,il formaggio a pezzettini e versare sopra la scarola , scuotere il manico della padella in modo che l’uovo si distribuisce uniformemente
coprire con il coperchio e cuocere fino a che si dora ,girare la frittata e cuocere il secondo lato

 

 

Nasello fritto

pizap (83)cx

Ingredienti ( per 2 persone)

1 nasello piccolo surgelato
sale
olio per friggere
q.b farina
contorno a piacere ( il mio carciofi  trifolati )

pizap (83)sa

la ricetta qui

https://wp.me/p5WIhM-49o

Procedimento

Scongelare il nasello tenuto in frigo per un paio d’ore , togliere le spine sul dorso ,lavare
tagliare a tranci non troppo spessi ,infarinare in abbondante farina in un colapasta ,scuotere un po’ per eliminare la farina in eccesso.
scaldare abbondante olio di mais ,portare a temperatura giusta
( buttare un pezzetto di pane, quando inizia a dorasi l’olio è pronto )
friggere i tranci di nasello un po alla volta ,per evitare che restano troppo unti  , fare assorbire l’olio in eccesso su carta da cucina, salare
servire con contorno di verdure a piacere

Peperoni con salamelle

pizap (64)k

Ingredienti

pizap (64)1

2 peperoni ( grandi)
5 salamelle ( salsiccia)
mezza cipolla
q.b olio extravergine d’oliva
sale

Procedimento

Lavare i peperoni ,togliere i semi e le nervature bianche interne,  tagliare  a fette per la lunga
in una padella grande fare soffriggere leggermente la cipolla tritata con 2 cucchiai d’olio  unire le salamelle tagliate in due  , fare insaporire pochi minuti con la cipolla
( io le salamelle li faccio sgrassare prima, facendole bollire in abbondante acqua per 15 minuti )
unire i peperoni ,cuocere con un coperchio  girando ogni tanto
a fiamma bassa  per 20 minuti ,togliere il coperchio fare asciugare sughetto a fiamma alta
Servire

Omelette al formaggio @

pizap (86)1

l’omelette è una fantastica alternativa alla classica fritta   ,   da farcire con avanzi di formaggi ,verdure, salumi

🍃🌺🍃 🍃🌺🍃                               🍃🌺🍃 🍃🌺🍃                       🍃🌺🍃 🍃🌺🍃

Ingredienti

2 uova
1 cucchiai di formaggio ( grana grattato)
2 cucchiai di ricotta vaccina
50 g di gorgonzola al mascarpone ( Duetto Mauri )
sale
prezzemolo  tritato
q.b olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di latte

Proseguimento

Sbattere con una forchetta  le uova in una scodella , aggiungere il sale ,il grana ,il prezzemolo tritato ,il latte , in un piatto schiacciare la ricotta e il gorgonzola

Ungere la padella con l’olio, versare l’impasto e fare cuocere, alzare    con una forchetta i bordi quando iniziano a staccarsi dalla padella ,in modo che l’uovo vada sotto per cuocere uniformemente ( va cotta in lato solo )
versare sul lato il ripieno ,rimboccare a mezzaluna , continuare a cuocere pochi minuti a fiamma bassa

Servire con insalatina

pizap (86)s

P.S LE MIE DOSE CHE DO COME MISURA( UN CUCCHIAI )in realtà sono state pesate
lo faccio per comodità !! spero di facilitarvi il procedimento delle ricette 💗

Scaloppine di lonza all’arancia

pizap (43)2

Ingredienti

10 fettine di lonza di maiale
1 arancia spremuta
q.b d’olio extravergine d’oliva
q.b di farina
sale

Procedimento

Infarinare le fettine nella  farina       e rosolare  da entrambi i lati in una padella ,dove è stato scaldato 1 cucchiaio  d’olio   , dopodiché toglierle dalla padella e tenere da parte , nella stessa padella dove è rimasto l’olio ,versare  il succo d’arancia, salare , unire le fettine tenute da parte , fare restringere il sughetto per pochi minuti ,
servire con un contorno a piacere

Arrosto di maiale bardato con pancetta

pizap (11)

una ricetta semplice e buona ,adatta anche per i bimbi visto che è un filetto magro di maiale ! , adatto per il pranzo della domenica e perchè no anche per questo Santo Natale 💗    una fantastica alternativa al classico arrosto

Ingredienti

pizap (67)-001

( un filetto magro di maiale ,della pancetta a fette  , una retina per arrosto )
io ho usato un arrosto di maiale già preparato dal macellaio
1 carota
un rametto di rosmarino
qualche foglie di salvia
sale
una cipolla piccola
mezzo bicchiere di vino bianco
q.b d’acqua ( quasi un bicchiere)
q.b olio extravergine d’oliva

Procedimento

Fare rosolare l’arrosto nell’olio da  tutti i lati a fiamma alta ,
dopo averla dorata versare in vino bianco e farlo sfumare
pelare le carote , lavare la cipolla e tagliare a tocchetti
fare rosolare pochi minuti insieme alla carne,unire la salvia e il rosmarino
versare q.b d’acqua ( quasi un bicchiere) abbassare la fiamma , salare e cuocere con il coperchio per circa 40 minuti
togliere l’arrosto e tenere da   parte
frullare il sughetto con un minipimer  fare addensare  un pò se serve
tagliare a  fette l’arrosto  dopo averlo  fatto riposare pochi minuti
servire con un contorno a piacere !!   la prossima volta che lo farò si sicuro  ci metterò  vicino una buona  polenta taragna  della mia amata Valtellina  

Pollo Arrosto in Padella

attese3-001

questa ricetta ve la consiglio , per quando non si ha il tempo per preparare il pollo arrosto in forno !! non ha niente da invidiare a quello classico
molto genuino e più leggero perche nel primo passaggio verrà sgrassato
io lo preparo cosi da molto tempo !! un modo di procedimento consigliato dalla mia cara suocera che non c’è più !!  un modo per ricordarla ogni volta che lo faccio
anche il contorno è una ricetta veloce ,usando piselli surgelati

ingredienti

1 pollo !! io ho usato cosce e sotto cosce già confezionate !!
1 spicchio d’aglio
sale
qualche foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
q.b acqua
olio extravergine d’oliva

Contorno

piselli surgelati
100 g di prosciutto a cubetti
mezza cipolla
sale

IMG_9155

Procedimento

lavare i pezzi di pollo ,mettere in una padella abbastanza grande
coprire  con un bicchiere grande   d’acqua ,mettere il coperchio e cuocere per 10 minuti a  fiamma  alto
( un passaggio per precuocere e sgrassare il pollo )
togliere i pezzi di pollo ,buttare via l’acqua
nella stessa padella fare rosolare l’aglio con un filo d’olio d’oliva
una volta rosolato toglierlo ,


rimettere i pezzi di pollo nella padella  , unire la salvia e il rosmarino tritati  ,e un pochino d’acqua ,rosolare uniformemente da entrambi i lati
salare,cuocere per 20 minuti a fuoco dolce ,girandolo ogni tanto con molto delicatezza con il coperchio ,se il fondo dovesse asciugare troppo  unire ancora un pochino d’acqua
appena il sughetto si è ristretto spegnere


servire con un contorno a piacere

io ho preparato dei piselli al prosciutto cotto

IMG_9178

fare rosolare un mezza cipolla tritata finemente in una padella con il prosciutto a dadini
unire i piselli surgelati e cuocere il tempo  scritto sulla confezione !!!
30 minuti  e    si ha un ottimo pollo arrosto con contorno
buon appetito